Tempo  3 horas 5 minutos

Coordenadas 3055

Fecha de subida 2 de octubre de 2015

Fecha de realización agosto 2015

  • Valoración

     
  • Información

     
  • Fácil de seguir

     
  • Entorno

     
-
-
557 m
294 m
0
7,1
14
28,46 km

Vista 5468 veces, descargada 212 veces

preto de Valfredda, Lombardia (Italia)

14/09/2015

Giro ad Anello nel parco del Curone.

Partenza dal parcheggio di Molinazzo.Si prende il sentiero che si inoltra nel bosco in direzione nord-est fino ad arrivare sulla via Bagaggera.
Da qui saliamo verso la cascina Valfredda,verso Cà del Soldato e poi discendiamo verso la Cascina Ospitaletto tornando su via Malnido.Prendo il sentiero in direzione cascina Galbusera che sale il crinale coperto di viti lungo il sentiero dei Cipressi Bassi sino ad arrivare all'incrocio di Via Pianello.
La percorriamo per un tratto e poi prendo il sentiero di Via deserto, un tratto di via Montevecchia e poi giù per il sentiero di via Belvedere fino alla località Cappella.
Qui scendo per la strada Consortile dei Guasti fino ad incrociare l'asfalto della via alta collina che percorro fino alla piazza della fontanella dove faccio rifornimento d'acqua.
Ripercorro a ritroso un tratto di via Alta Collina e scendo per il Sentiero del Cancello, Via delle Valli e la Strada dei Vagoncini fino al ritorno a Lomaniga.
Torno poi al parcheggio di Molinazzo percorrendo la Strada Provinciale.

Alcuni tratti di sentiero da me percorsi sono ora vietati alle bici.

Buon Divertimento.
parquing

Parcheggio Molinazzo.Arrivo e Partenza

Parcheggio Molinazzo.Arrivo e Partenza
fuente

Piazza con Fontanella

Piazza con Fontanella
Waypoint

Cascina Valfredda

Cascina Valfredda
refugio libre

Cà del Soldato

Cà del Soldato

14 comentarios

  • Foto de alfiere nero

    alfiere nero 25-feb-2016

    Da segnalare numerosi tafani tra le vigne del lato nord del percorso.

  • Foto de Marcellino71

    Marcellino71 25-feb-2016

    .

  • Foto de Marcellino71

    Marcellino71 25-feb-2016

    He realizado esta ruta  ver detalle

    Bel percorso.
    Montevecchia è una delle più belle zone della Brianza.

  • Marco Bassi 25-feb-2016

    Non è L'ideale fare questo giro ad Agosto...Immagino la sudata fatta....

  • Marco Bassi 25-feb-2016

    He realizado esta ruta  ver detalle

    Montevecchia bellissima in tutte le stagioni ...

  • Foto de SoniaSonia

    SoniaSonia 03-mar-2016

    He realizado esta ruta  ver detalle

    Pedalata molto bella e faticosa con vista sulla Madonna del Carmelo.

  • Foto de chicco90

    chicco90 11-mar-2016

    He realizado esta ruta  ver detalle

    Adoro tutti i percorsi e sentieri del parco del Curone!

  • Bellimbusto78 29-abr-2016

    He realizado esta ruta  ver detalle

    Ottimo giro. Montevecchia vista da tutti i suoi lati.

  • Foto de Pippo71

    Pippo71 16-may-2016

    He realizado esta ruta  ver detalle

    Splendido il Parco del Curone per i percorsi in Mountain Bike. Ce nè per tutti i gusti.

  • Foto de Daniele Contini

    Daniele Contini 27-ago-2016

    Ho fatto il percorso. Molto bello davvero.

    Non so se lo catalogherei come "facile" però. Ha diversi tratti tecnici comprese alcune salite e discese sassose non banali. Inoltre il totale del percorso è lungo e richiede un certo allenamento.

  • Foto de svratonzo

    svratonzo 05-oct-2016

    Sono partito da Usmate/Carnate stazione. A fine giro il Polar (altimetro barometrico) mi dice dislivello 550 m, Il file GPX su Maplorer (che usa Google Maps) dice dislivello 618.
    Strava mi ha detto 710, ora ho attivato il ricalcolo e segna 860.

    A chi devo dare retta????

    Comunque giro buono per allenamento. Unpo' tropo asfalto all'inizio. Bella la parte finale con la discesa tra le vigne e l'attraversamento del sentiero 1 nel bosco.

  • Foto de Reno Erre

    Reno Erre 09-ago-2017

    Secondo chi lo ha percorso: è idoneo ad una BDC? Ad una gravel? O è solo per MTB?

  • Foto de Reno Erre

    Reno Erre 17-ago-2017

    He realizado esta ruta  ver detalle

    Ho provato oggi, 17/08/2017, a seguire il percorso, ma non sono riuscito a terminarlo per via di una serie di concause. Innanzitutto non avevo il mezzo adatto (sono andato con una bici da trekking che si è rivelata inadeguata; ci vuole una bici da trail o una all mountain, una MTB vera e propria ad ogni modo, le ibride non vanno bene), non avevo inoltre le scarpe adatte (in diversi punti, pur avendo una MTB, tocca scendere e spingere o portare in spalla la bici, spesso in salita su pietre e le scarpe da ciclismo, nel mio caso delle Shimano da MTB con aggancio SPD, sono troppo rigide e scivolose, cosa che rende più difficoltosa l'operazione; col senno di poi avrei indossato delle scarpe da trail running o da trekking) ed infine neanche la mia preparazione, sia fisica che soprattutto tecnica, erano idonee (il percorso è la maggior parte godibile, ma ci sono dei punti che presentano difficoltà tecniche e pendenze che richiedono gambe non poco allenate).

    Peccato, sia il posto che il percorso meritano. Conto di tornarci però, tra qualche tempo, congruamente equipaggiato di bici adatta, miglior forma fisica e maggiore esperienza.

  • Foto de claudio 52

    claudio 52 19-feb-2019

    Ma se molti sentieri erano vietati perche' lì ai percorsi?

Si quieres, puedes o esta ruta