Coordenadas 585

Fecha de subida 9 de marzo de 2019

-
-
287 m
4 m
0
7,0
14
28,0 km

Vista 97 veces, descargada 2 veces

preto de San Vero Milis, Sardegna (Italia)

Giro di 28 km volto alla scoperta di alcuni siti di interesse nei comuni di San Vero Milis , Narbolia e Seneghe.
Dopo circa 500mt dalla partenza,nel centro abitato di San Vero Milis incontriamo la chiesa di Santa Sofia risalente al 1300 e che presenta diversi stili di costruzione.
Appena fuori dall'abitato troviamo il complesso nuragico S'Uraki , uno dei piu estesi della Sardegna che un tempo comprendeva 10 torri.
Appena fuori dall'abitato di Narbolia si trova invece il nuraghe Aresti,anche questo degno di visita anche se difficilmente raggiungibile.
Poco prima dell'abitato di Seneghe si trovano invece i nuraghi Oppianu e Mesu Majore e la tomba dei giganti Sa fache e s'altare abbastanza ben conservati anche se meriterebbero ben altra attenzione da parte degli enti competenti in quanto non facilmente visitabile , specialmente il nuraghe Mesu Majore.Il giro si concludo scendendo verso l'abitato di Milis e da qui si raggiunge il punto di partenza.
Nonstante il giro sia finalizzato alla visita di questi importanti siti non mancano alcuni tratti impegnativi come i 3km tra Narbolia e -Seneghe su fondo in pietra con pendenze tra il 6 e l 8 %.
Arquitectura religiosa

Chiesa di Santa Sofia

Sita nell'abitato di San Vero Milis , risale al XIII secolo e presenta diversi stili di costruzione.Sono stati inoltre usati diversi tipi di materiale nella sua costruzione come arenaria e trachite rossa.
Ruinas

Nuraghe S'Urachi

Uno dei piu estesi della Sardegna e ancora in fase di scavo,in antichita' comprendeva 10 torri.Facilmente vistabile si trova ai bordi della strada che da San Vero Milis conduce alle borgate marine.
Ruinas

Nuraghe Aresti

Appena fuori dall'abitato di Narbolia......difficile da raggiungere.
Ruinas

Nuraghe Oppianu

In agro di Seneghe , dentro un terreno privato ma a bordo della strada,facilmente visitabile.Si trova in uno stato di "semi-diroccato" ma merita una visita veloce.
Ruinas

Nuraghe Mesu Majore

Vicino al nuraghe Oppianu , anche questo dentro un terreno chiuso , piu' difficile da visitare.Inspiegabilmente non e' mai stato oggetto di studi o scavi per messa in sicurezza.
Ruinas

Tomba dei giganti Sa fache e s'altare

Sempre in agro di -seneghe,anche questa tomba si trova dentro un terreno chiuso ma vicinissimo alla strada , facile da visitare meriterebbe maggiore attenzione da parte degli enti archeologici.

Comentarios

    Si quieres, puedes o esta ruta