Tempo  58 minutos

Coordenadas 199

Fecha de subida 14 de junio de 2016

Fecha de realización junio 2016

-
-
588 m
239 m
0
2,4
4,9
9,77 km

Vista 1708 veces, descargada 35 veces

preto de San Giusto, Toscana (Italia)

Anello con partenza da Il Pinone, si scende in un sentiero che costeggia il Lago Montalbano, risalendo in direzione dell'abbazia di S.Giusto. il punto pù alto (580 mt.) lo si raggiunge all'insediamento etrusco di Pietramarina per poi riscendere attraverso sentieri nel bosco del Montalbano.
Lago

Lago Montalbano

Lago Montalbano
Arquitectura religiosa

Abbazia di San Giusto al Pinone

La sua origine dovrebbe essere in relazione ad un'antica viabilità, altomedievale, di crinale che dall'Arno, attraversato nel punto più stretto (area della Gonfolina), giungeva nel pistoiese. Si sarebbe quindi trattato di un antico "ospedale", punto di sosta per i pellegrini, fino alla torre di Sant'Alluccio ed il successivo ospizio di San Baronto. Una campana della chiesa, detta la "Sperduta", aveva il compito di guidare i pellegrini in difficoltà e chiamarli a raccolta prima del tramonto, prima che le porte dell'abbazia si chiudessero.
Sitio arqueolóxico

Insediamento Etrusco di Pietramarina

L’insediamento etrusco è collocato sulla cima meridionale della dorsale del Montalbano, a 585 metri sul livello del mare, al confine occidentale del territorio del centro etrusco di Artimino. Probabilmente in virtù della felice posizione geografica, che consentiva di controllare una vasta area e di collegare con un sistema di segnalazioni visive le città etrusche di Artimino, Fiesole e Volterra, e la piana fiorentino-pratese con il Valdarno inferiore e con la costa, il sito è stato occupato per un lungo lasso di tempo, che va almeno dalla fine del VII al I secolo a.C., con tracce di frequentazioni preistoriche e medievali.
Waypoint

Masso del Diavolo

Nelle vicinanze del bosco di Pietramarina, uno dei luoghi più affascinanti del Montalbano e che cela i resti di un insediamento etrusco,vi è una bella formazione rocciosa conosciuta da tutti come masso del diavolo, dalla sommità della quale, nelle giornate limpide, lo sguardo spazia sulla piana del Valdarno inferiore, Livorno con il suo porto ed il mare con l’isola della Gorgona. "Masso del diavolo", forse è chiamato così perchè su uno dei gradini della scalinata scolpita su questa roccia pare ci sia impressa una forma che ricorda lo zoccolo di una zampa del diavol

Comentarios

    Si quieres, puedes o esta ruta